N. 110 (2008)

Aprile


Copertina

Il CILEA, in collaborazione con le Università di Milano, Milano-Bicocca, Pavia, Bergamo, Brescia e il Politecnico di Milano, potenzia il suo parco macchine per il calcolo parallelo ad alte prestazioni con un cluster di 208 nodi biprocessori Intel Xeon 3.16 GHz quad-core(1664 core), fornito da Hewlett Packard.

Con questa acquisizione il CILEA si conferma tra le più importanti realtà del supercalcolo europeo.