Beni Culturali

Il progetto .DOC della Regione Umbria: qualche considerazione a margine dell'utilizzo di EAD


Abstract


Come rendere interrogabili in maniera integrata numerosi strumenti di corredo archivistici, realizzati a partire da modelli descrittivi diversi, senza appiattirne le specificità? Il progetto umbro .DOC si confronta con questa problematica, e suggerisce una possibile soluzione mediante l’utilizzo dello standard EAD. Ne risulta una duplice riflessione, sulla adeguatezza degli attuali software per la descrizione archivistica a supportare effettivamente la realizzazione di strumenti archivistici compiuti, e sulle modalità forse troppo libere di utilizzo della metafora dell’albero da parte degli archivisti.

Parole chiave


EAD, software per la descrizione archivistica, modelli descrittivi archivistici, Sesamo, rappresentazione ad albero

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


ISSN: 1120-2440

DOAJ content
Logo USPI

Associato all'Unione Stampa Periodica Italiana (USPI)