Beni Culturali

La formazione nel progetto “Biblioteche nelle Scuole”: un esempio di blended learning al servizio delle biblioteche


Abstract


Il progetto Biblioteche nelle Scuole si inserisce tra le misure congiunte del Ministero della Pubblica Istruzione (MPI) e del Dipartimento dell'Innovazione Tecnologica (DIT), con la collaborazione dell'Istituto Centrale per il Catalogo Unico (ICCU) e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC). Scopo del progetto è integrare le biblioteche scolastiche nel Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN). Al CILEA è stata affidata, tra l’altro, l’organizzazione e la gestione delle attività formative. Per la didattica è stato adottato un approccio in “blended” learning con sessioni di attività in modalità e-learning alternate a studio e incontri in presenza con esercitazioni pratiche in aula. L’approccio in blended learning ha avuto anche come obiettivo la creazione e l’attivazione di una comunità professionale online degli operatori delle biblioteche scolastiche intesa come area di lavoro e scambio.

Parole chiave


Formazione, E-learning, Biblioteche, Scuole, SBN, Sebina, SBN Unix client/server, Blended Learning.

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


ISSN: 1120-2440

DOAJ content
Logo USPI

Associato all'Unione Stampa Periodica Italiana (USPI)