Supercalcolo

Esperanto con XSL


Abstract


L'XSL è un linguaggio basato sull'XML e pensato per ristrutturare documenti XML. Questo articolo intende pre-sentarlo in uno stile familiare per gli utenti dei supercalcolatori del CILEA utilizzando un esempio didattico in-solito ed apparentemente tra i più impegnativi: un traduttore pilotato da italiano in esperanto. Ovviamente il traduttore ha funzionalità molto ridotte ma non totalmente banali e la sua implementazione fornisce spunti per evidenziare caratteristiche dell'XSL di tutto rilievo come linguaggio di programmazione "sui generis". Lo scopo è dunque duplice: smentire il pregiudizio di chi considera l'XSL un linguaggio di applicabilità limitata all'editoria sul WWW e far conoscere i pregi di un linguaggio "informatico ante litteram" ormai centenario ma rinverdito dalla nascita di nuovi contesti applicativi (internet, integrazione europea) impensabili all'epoca di Zamenhof, il suo inventore.

Parole chiave


Supercalcolo, Didattica on-line, Portale, Linguistica computazionale, Programmazione XML, XSL

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


ISSN: 1120-2440

DOAJ content
Logo USPI

Associato all'Unione Stampa Periodica Italiana (USPI)